Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Il Museo Barracco è formato da una prestigiosa collezione di sculture antiche - arte assira, egizia, cipriota, fenicia, etrusca e greco-romana - che Giovanni Barracco, ricco gentiluomo calabrese, donò al Comune di Roma nel 1904.
Il Barone Barracco aveva dedicato la sua vita alla raccolta dei reperti, sia acquistandoli sul mercato antiquario, sia recuperandoli dagli scavi che sul finire dell’Ottocento segnarono le trasformazioni urbanistiche di Roma Capitale.
Per ospitare la collezione fu costruita un’apposita palazzina neoclassica che purtroppo andò distrutta con i lavori per l’allargamento di Corso Vittorio Emanuele II. Soltanto a partire dal 1948, la collezione poté essere riordinata nella “Farnesina ai Baullari”, edificio eretto nel 1516 su progetto di Antonio da Sangallo il Giovane.

L’arte egizia è rappresentata a partire dalle più antiche dinastie (3.000 a.C) fino all’epoca romana.
Dalla Mesopotamia provengono le preziose lastre assire, ornamento parietale dei palazzi di Assurbanipal a Ninive e Senacherib a Nirmud, del VII e VI sec a. C.
Una rarità per i musei italiani è la sezione dedicata all’arte cipriota, della quale sono esposti alcuni oggetti di rara fattura, come il carretto votivo policromo e la testa di Eracle del VII-VI sec. a. C.

L’arte greca vanta numerosi originali, tra cui opere che compongono un quadro esaustivo del grande artista Policleto (V sec. a. C.) e della sua scuola.
Per l’arte romana si segnala la testa di un fanciullo della famiglia Giulia, raffinato esempio della ritrattistica privata della prima epoca imperiale (I sec. d. C.).
Infine l’arte provinciale è presente con tre lastre provenienti da Palmira, città carovaniera che ebbe il massimo splendore nel II sec. d. C.
Chiude il percorso il mosaico policromo proveniente dalla prima basilica di San Pietro a Roma, datato al XII sec. d. C.

Ti potrebbe interessare anche

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.4726957 41.8968368)
POINT (12.4725106 41.896845)
Orari 

Musei e luoghi della cultura sono tenuti a rispettare le indicazioni contenute nelle misure per il contenimento COVID.
Per gli orari e le modalità di visita consultare il sito ufficiale

CONSULTA SEMPRE LA PAGINA AVVISI prima di programmare la tua visita al museo

Ingresso per disabili
Per informazioni consultare la pagina Accessibilità disabili

Contatti 
Email: 
info.museobarracco@comune.roma.it
Facebook: 
www.facebook.com/pages/Museo-Barracco/68291866618
Instagram: 
www.instagram.com/museiincomuneroma
Prenotazione telefonica: 
Per gruppi e scuole 060608 tutti i giorni 9.00-19.00
Sito web: 
www.museobarracco.it
Telefono: 
060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00
Twitter: 
www.twitter.com/museiincomune
Servizi 
Archivio fotografico
Audioguida
Audioguide in lingua
Guardaroba
Punto vendita prodotti editoriali
Visite didattiche
Visite didattiche per le scuole
Visite guidate
Visite guidate in lingua
Visite tattili per ipovedenti e non vedenti
Accessibilità: servizi disponibili 
Tipo di accessibilità 
Servizio accessibile
Tipo di accessibilità 
Servizio parzialmente accessibile
Ingresso a livello e presenza di scale - Ingresso da Vicolo dell' Aquila consentito solo al piano terra dove è predisposta una postazione multimediale che consente la visita virtuale del Museo
Street level entrance and presence of stairs - Entrance from Vicolo dell'Aquila: only the ground floor is accessible with a multimedia area featuring a virtual tour of the museum
Se entra por Vicolo dell' Aquila. No existe un itinerario accesible para que las personas con movilidad reducida accedan a las plantas superiores. Se puede visitar el museo virtualmente desde un solo puesto multimedial en la planta baja
Tipo di accessibilità 
Servizio accessibile
Visite tattili su prenotazione - Planimetria e Guida del Museo in Braille in italiano e inglese disponibile per la consultazione - Didascalie in Braille di alcune opere
Tactile tours on request - A map and a guide of the museum in Braille in Italian and English is available on request - Braille captions for some art works
Visitas táctiles con reserva - 1 Plano y Guía del Museo en Braille en italiano e Inglés disponible para la consulta y subtítulos en Braille de algunas obras
Tipo di accessibilità 
Servizio accessibile
Visite su prenotazione con interpreti LIS
Guided tours with LIS interpreters by reservation
Visitas con intérpretes de la lengua de señas (LIS) con reserva previa
Share Condividi

Locations

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Corso Vittorio Emanuele II, 166a
Corso Vittorio Emanuele II, 166a
41° 53' 48.6132" N, 12° 28' 21.7056" E
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Vicolo dell'Aquila
Vicolo dell'Aquila
41° 53' 48.642" N, 12° 28' 21.0396" E

Media gallery

Media gallery
Museo di Scultura Antica Giovanni BarraccoMuseo di Scultura Antica Giovanni BarraccoMuseo di Scultura Antica Giovanni BarraccoMuseo di Scultura Antica Giovanni BarraccoMuseo di Scultura Antica Giovanni Barracco

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility