Insula dell'Ara Coeli | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Insula dell'Ara Coeli

Insula dell'Ara Coeli
Insula dell'Ara Coeli
Insula dell'Ara Coeli
Insula dell'Ara Coeli
Insula dell'Ara Coeli

Alle pendici del colle del Campidoglio, proprio alla base della scalinata che conduce alla Basilica dell'Ara Coeli, si trova la magnifica Insula dell'Ara Coeli, un antico condominio romano.

Risalente al II secolo d.C., l’Insula dell'Ara Coeli rappresenta un raro esempio di casa in affitto di epoca imperiale. Alla fine dell’età repubblicana, il termine insula indicava la casa d’affitto, mentre la domus era la casa di proprietà, con atrio e peristilio.

L’esigenza di alloggi per la popolazione di Roma, in continuo aumento, e la carenza di terreni edificabili indussero a costruire edifici con sviluppo in altezza.

L’Insula dell'Ara Coeli, costituita da almeno cinque piani ancora oggi conservati, fu scoperta durante i lavori di demolizione che interessarono l'area negli anni Trenta, quando si decise di smontare e ricostruire la chiesa barocca di Santa Rita da Cascia tra il Teatro di Marcello e piazza Campitelli. Riemersero anche il campanile romanico e un arcosolio decorato con un affresco trecentesco, appartenenti alla chiesa di San Biagio de’ Mercato che, durante il '600, era stata trasformata nella chiesa di Santa Rita, su progetto di Carlo Fontana.

Dalla strada, guardando in basso, si scorge l'originario piano stradale e le grandi arcate del portico che ospitava botteghe e laboratori. Al piano terreno sono visibili le tabernae, il piano superiore e il mezzanino, destinato ad alloggiare il gestore della taberna.
Il piano in corrispondenza dell’odierno piano strada era l’antico secondo piano, ovvero il “piano nobile”, costituito da ambienti spaziosi e luminosi, generalmente dati in affitto a famiglie di ceto elevato. I piani superiori, invece, erano composti da appartamenti piccoli e angusti che venivano dati in locazione a famiglie con scarse possibilità economiche. Nell’insula alloggiavano circa 380 persone.

Photo: Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.481329 41.894134)
Orari 

LE PRENOTAZIONI SONO TEMPORANEAMENTE SOSPESE

L'ingresso al monumento è consentito solo a gruppi accompagnati su prenotazione. Max 12 persone a visita. La visita guidata, che è a cura di associazioni culturali, deve essere concordata direttamente con l'associazione culturale. Gruppi e associazioni culturali possono prenotare allo 060608 (tutti i giorni 9.00 - 19.00).

Chiuso lunedì, 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre.

Visibile in parte anche dall'esterno, di fianco alla scalinata dell'Ara Coeli.

Contatti 
Email: 
info@060608.it
Prenotazione telefonica: 
060608 tutti i giorni ore 9.00-19.00
Sito web: 
www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_antica/monumenti/insula_dell_ara_coeli
Share Condividi

Location

Insula dell'Ara Coeli, Piazza D'Aracoeli
Piazza D'Aracoeli
41° 53' 38.8824" N, 12° 28' 52.7844" E

Per conoscere tutti servizi sull'accessibilità visita la sezione Roma accessibile.

Media gallery

Media gallery
Insula dell'Ara CoeliInsula dell'Ara CoeliInsula dell'Ara CoeliInsula dell'Ara Coeli

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility