Crazy - La follia nell'arte contemporanea | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Crazy - La follia nell'arte contemporanea

Ian Davenport, Poured Staircase (working title), 2021,  installazione site-specific, Chiostro del Bramante, Roma, courtesy Ian Davenport

Un’esplosione creativa senza limiti è al centro del grande progetto espositivo del Chiostro del Bramante, curato da Danilo Eccher, dedicato a 21 artisti di rilievo internazionale.

Le opere d’arte, tra cui più di 11 installazioni site-specific inedite, invadono gli spazi esterni e interni della sede espositiva, regalando un’esperienza immersiva totalizzante, senza alcun percorso ordinario e prevedibile, perché, la follia, come l’arte, non ha limiti: rifiuta gli schemi stabiliti, i rigidi inquadramenti, le costrizioni.

La percezione del mondo è il primo segnale di instabilità, il primo contatto fra realtà esterna e cervello, fra verità fisica e creatività poetica, fra leggi ottiche e disturbi neurologici.

Il percorso espositivo occupa tutti i luoghi disponibili, anche quelli solitamente esclusi, dando vita a una narrazione complessa e soggettiva tra opere e spazi isolati e autonomi. Il genio e l’estro creativo si espandono come le coloratissime colate di pigmento sulle scale dell’astrattista inglese Ian Davenport, o modificano la percezione dello spazio, come l’ambiente di Gianni Colombo (1970). Le diverse opere d’arte invadono con una inarrestabile potenza espressiva ogni ambiente accessibile: dai neon del cileno Alfredo Jaar, visibili anche all’esterno, sino all’immersione totalizzante di Fallen Fruit, duo formato dagli statunitensi David Allen Burns e Austin Young.

Tra gli altri artisti in mostra si segnalano: Carlos Amorales, Hrafnhildur Arnardóttir/Shoplifter, Massimo Bartolini, Petah Coyne, Janet Echelman, Lucio Fontana, Anne Hardy, Thomas Hirschhorn, Alfredo Pirri, Gianni Politi, Tobias Rehberger, Anri Sala, Yinka Shonibare, Sissi, Max Streicher, Pascale Marthine Tayou, Sun Yuan & Peng Yu.

Foto: Ian Davenport, Poured Staircase (working title), 2021, pittura su mdf, misure ambientali, installazione site-specific, Chiostro del Bramante, Roma, courtesy Ian Davenport

Informazioni

Quando 
dal 19 Febbraio 2022 al 8 Gennaio 2023
POINT (12.4714469 41.8997518)
Contatti 
Acquisto online: 
www.2tickets.it/SelectTitolo.aspx?idt=1955628&set=m&ide=894&car=
Sito web: 
www.chiostrodelbramante.it/post_mostra/crazy-la-follia-nellarte-contemporanea
Orari 

Dal 19 febbraio 2022 all'8 gennaio 2023
dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 20.00
Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 21.00 (la biglietteria chiude un’ora prima)

Share Condividi

Location

Crazy - La follia nell'arte contemporanea, Arco della Pace, 5
Arco della Pace, 5
41° 53' 59.1072" N, 12° 28' 17.2092" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility