Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Chiese e Basiliche

Pagina di snodo Tassonomia
Via del Babuino, 198

Deve il suo nome ad una precedente piccola Chiesa dedicata alla Vergine e retta dai frati Carmelitani. Infatti il monte santo per eccellenza è il Monte Carmelo di Gerusalemme.

Piazza di San Marco, 48

Incorporata a Palazzo Venezia, la Basilica di San Marco fu fondata da papa San Marco nel 336 in onore dell'omonimo Evangelista.

Via Bernardino Telesio, 4/B

San Giuseppe al Trionfale, elevata alla dignità di Basilica Romana Minore da Paolo VI nel 1970, deve la sua origine alla devozione del Beato Luigi Guanella (1842-1915) verso San Giuseppe, che la ed

 [...]
Piazza di Santa Balbina, 8

La basilica di Santa Balbina in Roma è un edificio di culto paleocristiano, situata sul "piccolo Aventino", nel rione di San Saba.

Via Urbana, 160

Una delle chiese più antiche di Roma, sorta sulla casa del senatore Pudente del quale si narra sarebbe stato ospite San Pietro e ove più tardi (nel II secolo), fu costruito un edificio termale.

 [...]
Piazza di Sant'Alessio, 23

Fu edificata prima del X secolo e dedicata in un primo momento a San Bonifacio, poi, da papa Onorio III a Sant'Alessio(1217). Nel 1750 fu ristrutturata da Tommaso de Marchis.

Via Casilina, 641

L'edificio si trova su un’area che in epoca romana era di proprietà di Santa Elena, l’imperatrice madre di Costantino I, e si estendeva lungo l’antica via Labicana (odierna via Casilina), nella zon

 [...]
Viale delle Terme di Caracalla, 28

Di questa antichissima chiesa si hanno memorie fin dal 337.

Via Nazionale, 194/B

Fu costruita tra i colli Viminale ed Esquilino agli inizi del V secolo su ordine di papa Innocenzo I.

Piazza di San Giovanni in Laterano, 4

La denominazione più corretta sarebbe S. Giovanni in Fonte.

Via delle Sette Chiese, 101

L'edificio fu costruita nel 1818 da mons. Nicola Nicolai per i contadini della sua tenuta di campagna, sulla “Via Paradisi” percorsa nelle Visite delle sette Chiese.

Piazza di Santa Croce in Gerusalemme

La piccola chiesa si trova accanto alla Basilica di Santa Croce in Gerusalemme, annessa alle Mura Aureliane e all'Anfiteatro Castrense.

Via Cassia, 1286

Nella zona della Giustiniana, accanto al Casale "La Giustiniana", sul quale è affisso lo Stemma dei Boncompagni, si trovava la piccola Chiesa dell'Immacolata.

Via del Teatro Valle, 27

Primo luogo adibito al culto protestante a Roma, fu costruita nel 1878. L'interno fu affrescato da Paolo Paschetto con motivi paleocristiani e simbologie bibliche in stile liberty.

Largo degli Alicorni, 21

La chiesa risale al IX secolo ed apparteneva ai Frisoni e alla loro schola.

Via di San Francesco a Ripa, 20

Fatta edificare da Papa Callisto II nel 1122 la chiesa fu poi riedificata nel 1486 e restaurata nel 1608 dall'Arciconfraternita del Gonfalone.

Via del Pozzetto, 160

Nel 1662 Francesco Henry fece costruire un ospedale per la colonia dei borgognoni presente a Roma, al quale fu annessa una cappella dedicata ai due Santi protettori Andrea e Claudio.

Via Paolo VI

La prima edificazione fu opera dei frisoni che agli inizi del IX secolo la realizzarono insieme alla Schola Frisonum.

Via di Santa Dorotea, 23

La chiesa viene menzionata per la prima volta agli inizi del XII secolo in una Bolla di Calisto II con il titolo di San Silvestro.

Via Caprese, 1

Inaugurata nel marzo 2006, la chiesa è stata progettata dagli architetti Piero Sartogo e Nathalie Grenon, alla cui opera hanno contribuito otto artisti di fama internazionale quali

 [...]
Via Laurentina, 1571

Situata all'interno del Vescovato, la chiesa è stata realizzata su due piani.

Borgo San Lazzaro

La chiesa di San Lazzaro è una chiesa edificata in una via laterale della via Trionfale, che rappresentava la parte finale della via Francigena, seguita dai pellegrini di tutta Europa per giungere

 [...]
Vicolo di San Celso

L'edificio è dedicato a San Celso, martire ad Antiochia nel 302 d.C., ma è conosciuta come San Celsino per distinguerla dalla vicina chiesa dei SS.Celso e Giuliano.

Piazza di San Cosimato

Caratteristiche di questa chiesetta sono la piccola facciata con elegante portale del Rinascimento (XV secolo) ed il giardinetto prospiciente che ospita un'antica vasca di granito adibito a fontana

 [...]
Piazza San Francesco d'Assisi, 88

Questa chiesa sostituì nel 1231 la cappella dell'antico ospizio di San Biagio, ove visse San Francesco d'Assisi durante la sua permanenza a Roma, nel 1219.

Circonvallazione Ostiense, 195

Chiesa parrocchiale

Via di San Giovanni Decollato, 22

Aperta solitamente il 24 giugno, festa di S. Giovanni Battista, dalle ore 9.30 alle 12.30 con ingresso libero e senza prenotazione.

Clivo Argentario, 1

La Chiesa fu edificata nel 1546 dall’ Arciconfraternita dei Fabbri e dei Falegnami, costituitasi nel 1540;  prima di allora si riuniva nell’antico Carcere Mamertino, sotto l’attuale Chiesa.

 [...]
Via Sicilia, 185

La chiesa fu costruita nel 1912 dall'architetto Giovan Battista Milani per i Padri Cappuccini, che vi avevano fatto costruire, annessi alla chiesa, la loro Curia Generalizia ed un Collegio internaz

 [...]
Via Padre Pancrazio Pfeiffer, 24

Nascosta all'ombra dei palazzi moderni, a pochi metri dalla basilica di San Pietro, la chiesa di San Lorenzo è una delle costruzioni ‘salvate’ dalla distruzione durante la ristrutturazione urbanist

 [...]
Via In Miranda, 10

Nel 141 d.C. l'imperatore Antonino Pio fece erigere un tempio in onore della giovane consorte Faustina.

Via Appia Nuova, 244

Consacrata nel 1999, la chiesa è occupa una sala nella chiesa cattolica di Tutti i Santi in Roma.

Piazza della Trasfigurazione, 2

 

 

Via Agostino Depretis, 94

L'attuale edificio fu costruito nel 1785 su progetto di Clemente Orlandi, su una precedente chiesa, d'origine incerta, dedicata allo stesso santo.

Via Boncompagni, 31

La chiesa, in stile neorinascimentale, venne costruita nel 1908 su progetto di Aristide Leonori, ed è dedicata al santo patrono dell’Irlanda. 

Via dei Pettinari, 51

La chiesa deve la sua denominazione alle continue inondazioni del Tevere. Ricordata già nel 1127, è stata più volte modificata.

Via di San Bonaventura, 1

Alla fine del IX secolo, in prossimità del luogo in cui fu martirizzato S. Sebastiano, sorse una piccola chiesa detta S. Maria in Palladio, alla quale fu annesso un convento.

Largo San Giovanni De Matha, 91

La chiesa deve l'attuale aspetto ai lavori del 1671 immediatamente sospesi, ed a quelli del 1710 portati a termine dall'architetto Giacomo Recalcati.

Via Merulana, 31

E' il primo esempio pubblico di"gothic-revival" nell’architettura religiosa romana.

Via del Quirinale, 30

La chiesa di Sant' Andrea al Quirinale fu realizzata nella seconda metà del Seicento per volere di papa Alessandro VII e il progetto affidato a Gian Lorenzo Bernini

 [...]
Via Sardegna, 153

Masses: Holidays:10.30am

Via Luigi Canina

Fu fatta edificare da Giulio III a metà del XVI a ricordo della sua salvezza fuggendo da Roma durante il sacco dei Lanzichenecchi del 1527. Il progetto fu affidato a Jacopo Barozzi da Vignola.

Via Carlo Alberto

Sorge sull’area della basilica romana di Giunio Basso eretta nel IV secolo e trasformata successivamente nella chiesa di S. Andrea cata Barbara. La chiesa di S.

Le tue utility