Il Tevere | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Il Tevere

Il Tevere

Uomo e fiume hanno da sempre un rapporto strettissimo. Sui corsi fluviali fioriscono le civiltà, nascono e crescono le città e i commerci che ne nutrono le popolazioni.

Uno degli esempi più emblematici di questo legame è quello tra Roma e il suo fiume: il Tevere.

Secondo la leggenda, la storia di Roma comincia proprio qui, quando la cesta su cui erano stati adagiati Romolo e Remo si impiglia sulle sue sponde: il fiume li abbraccia e li protegge fino all’arrivo della Lupa, animale simbolo di Roma, che li salva e li allatta, sottraendoli alla morte. Nel 753 a.C., Romolo fonda Roma.

È grazie al Tevere, inoltre, che l’Urbe si è trasformata dal piccolo accampamento rurale della fondazione, alla potente città dell’età imperiale, alla grande metropoli che ogni anno attira milioni di turisti affascinati dalla visione suggestiva della Capitale e dei monumenti che si specchiano nelle sue acque. Scorre, infatti, a due passi da molti luoghi simbolo della città come piazza Navona, il Pantheon, il Vaticano, Castel Sant’Angelo, il Foro Boario, Piazza del Popolo, il Circo Massimo, il Colosseo e via dei Fori Imperiali.
Costeggia Trastevere e Testaccio, i quartieri ideali in cui passeggiare tra i vicoli della vecchia Roma, o in cui trascorrere una serata piacevole all’insegna del buon cibo e della buona musica.
Si estende fino a Ostia Antica e a Ostia Lido, dove sfocia nel Mar Tirreno.

La sua isola, l’Isola Tiberina, unica isola urbana del Tevere, ospita uno degli ospedali più antichi della Capitale, il Fatebenefratelli, voluto da Papa Gregorio XIII nel 1585. Qui, vennero introdotte innovazioni sanitarie rivoluzionarie, come la suddivisione dei malati in reparti specializzati in una determinata patologia.
L’Isola Tiberina è lunga circa 300 metri e larga circa 90, dal I secolo a.C. ha la forma di una nave, ed è collegata alla terraferma dal Ponte Cestio, risalente al 46 a. C. e dal Ponte Fabricio, edificato nel 62 a.C.

Anche i ponti, infatti, sono una delle attrazioni della città; alcuni risalgono addirittura all’epoca romana e sono ancora percorribili dopo migliaia di anni.
Oltre ai già citati Ponte Cestio e Ponte Fabricio, segnaliamo anche Ponte Sant’Angelo, l’antico Ponte Elio costruito nel 134 dall'imperatore Adriano, in seguito adornato dagli angeli di Bernini che sembrano aprirci la strada verso l’imponente Castel Sant’Angelo, e punto privilegiato da cui osservare la Basilica di San Pietro, e Ponte Milvio, anche conosciuto come Ponte Mollo, edificato nel I secolo a.C., oggi luogo di ritrovo serale prediletto della gioventù romana.

Le acque del Tevere attraversano placide la Città, imbrigliate dagli alti muraglioni costruiti alla fine del XIX secolo, per proteggere Roma dalle inondazioni.

Molti tratti del suo corso sono navigabili e regalano scorci irripetibili e itinerari di visita inconsueti: storia, natura e romanticismo si fondono lungo le sue sponde di rara bellezza.
Le gite in battello sono l’occasione per visitare la città da un punto di vista diverso e originale. Partendo da Ponte Sant’Angelo o da Ponte Marconi è possibile arrivare al Vaticano per godere di una vista inedita della Basilica di San Pietro o agli Scavi di Ostia Antica, al Porto di Traiano e alla Foce del Tevere a Fiumicino, per godere della bio-diversità floro-faunistica e di un patrimonio archeologico senza eguali.

L’estate, poi, il Tevere si anima con l’Estate Romana, la manifestazione organizzata da Roma Capitale che offre ai cittadini e ai turisti serate indimenticabili di cinema. musica e cibo e bevande per tutti i gusti, oltre che la possibilità di fare acquisti a una dei tanti stand allestiti per l’occasione.

Il Lungotevere è, infine, una lunga pista ciclabile che vi permette di attraversare interamente la città sotto il livello stradale e, quindi, senza traffico e incroci, e di raggiungere facilmente gli impianti sportivi del Foro Italico o i suoi parchi cittadini, Villa Pamphili, Villa Ada e Villa Borghese e il Biscotto di Caracalla, dove completare il vostro allenamento o semplicemente concedervi qualche ora di completo relax lontano dal caos cittadino.

Media gallery

Media gallery
Il TevereIl TevereIl Tevere - Ponte Sant'AngeloIl Tevere - Isola TiberinaIl TevereIl Tevere

Le tue utility