Monte Mario - Parco Mellini | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Monte Mario - Parco Mellini

Parco e Villa Mellini
Parco Mellini
Villa Mazzanti
Monte Mario

Lungo Via Trionfale, all'altezza della Chiesa di Santa Maria del Rosario (1650), potete accedere al Parco Mellini, l'area naturalistica che conduce in cima a Monte Mario, che domina la valle del Tevere dall’alto dei suoi 139 metri.

L'area fu abitata fin dalla preistoria e in epoca romana viene occupata da numerose ville residenziali. Durante il Medioevo fu destinata a vigne e orti, mentre dal Rinascimento, data la sua posizione dominante sulla città, venne scelta dalle famiglie nobili come luogo di residenza. Nel parco infatti si trovano diverse ville storiche tra cui la rinascimentale Villa Madama, oggi sede di rappresentanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero degli Affari Esteri, Villa Mellini risalente al XV secolo, e Villa Mazzanti, sede dell’Ente regionale Roma Natura.

Il parco, panoramico e di grande ricchezza naturalistica, ospita numerose specie vegetali, che formano un insieme unico a Roma. Si va infatti dal bosco mediterraneo con lecci e sughere a quello misto con carpini, aceri, noccioli, tigli e cornioli, mentre nelle zone più umide sono presenti i pioppi bianchi. Tra gli animali si trovano i roditori come il moscardino e il topo selvatico, e diverse specie di uccelli come il nibbio, l’airone cinerino, il falco pellegrino, l’upupa e il gheppio. La zona è nota anche come giacimento di fossili marini alcuni dei quali sono custoditi nei musei paleontologici di tutto il mondo.

In tempi recenti nel parco sono stati aperti alcuni sentieri da cui potete godere di emozionanti scorci panoramici mentre passeggiate nel verde. Dal belvedere, noto anche come Vialetto degli Innamorati, infatti, il panorama è vastissimo: con lo sguardo spazia addirittura fino ai Colli Albani. In primo piano, invece, ai nostri occhi si offre la Roma moderna con il quartiere Flaminio e parte del Foro Italico.

Immersa nel verde del parco, Villa Mellini è una delle poche dimore quattrocentesche giunte fino a noi, anche se in gran parte rimaneggiata nell’Ottocento. La villa, fatta costruire dal cancelliere perpetuo del Comune Mario Mellini durante il pontificato di Sisto IV (1471-1484), comprendeva un ampio parco con viali alberati in cui hanno passeggiato, e hanno trovato ispirazione, scrittori come Wolfgang Goethe, Stendhal e Henry James. William Wordsworth, poeta romantico scrisse anche un sonetto dedicato proprio a questo parco unico dal titolo The Pine of Monte Mario at Rome.

Nel 1788, dopo la morte dell’ultima erede dei Mellini, la villa viene acquisita dalla famiglia Falconieri che fa edificare lo splendido portale ancora visibile su Via Trionfale. Verso la fine dell’Ottocento, Villa Mellini diventa la sede della Sezione Fotografica del Regio Esercito Italiano, artefice, tra l’altro, dei primi esperimenti di volo e foto-topografia aerea. Fra il 1866 e il 1869, accanto alla villa fu costruita la Torre del Primo Meridiano d’Italia che da allora segna il punto dal quale vengono calcolate tutte le latitudini italiane e attraversa Roma in corrispondenza della Basilica di San Pietro. Dal 1935 al 2000, la villa ha ospitato l’Osservatorio Astronomico di Monte Mario e il Museo Astronomico e Copernicano.

Oggi è sede della Presidenza e dell’Amministrazione Centrale dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.4502702 41.9228013)
Contatti 
Cellulare: 
Sede Operativa Guardiaparco 334 6842204
Share Condividi

Location

Monte Mario - Parco Mellini, Viale del Parco Mellini
Viale del Parco Mellini
41° 55' 22.0836" N, 12° 27' 0.972" E

Per conoscere tutti servizi sull'accessibilità visita la sezione Roma accessibile.

Media gallery

Media gallery
Parco MelliniVilla MazzantiMonte Mario

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility