Mattatoio | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Mattatoio

Situato nel cuore del Rione XX – Testaccio, il complesso architettonico del Mattatoio fu costruito fra il 1888 e il 1891 dall’architetto Gioacchino Ersoch.

Oggi, è considerato uno dei più importanti edifici di archeologia industriale della città per la modernità e l’originalità delle sue strutture.

I lavori di restauro, iniziati nel 2006, terminano nel 2010. L’intervento conservativo ha interessato i padiglioni utilizzati per i serbatoi dell’acqua, per la pelanda e per la macellazione dei suini.

Dalla sua riapertura, al suo interno sono state realizzate numerose attività dedicate al contemporaneo. Il Mattatoio è arricchito anche dalla presenza, nei suoi spazi interni, dell’Accademia di Belle Arti e della Facoltà di Architettura di Roma Tre.

Fino al 2017, la gestione del Mattatoio è stata affidata ai Musei in Comune della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, che negli anni hanno realizzato un interessante percorso dedicato al contemporaneo. Dal 2018, invece, la gestione di una significativa porzione del Mattatoio è stata affidata all’Azienda Speciale Palaexpo con lo scopo di creare di un polo di ricerca e produzione artistica e culturale, che sappia offrire un’incisiva immagine contemporanea della città, registrandone gli sviluppi e stimolandone l’evoluzione.

I Padiglioni
Gli originari padiglioni che caratterizzano l’intero complesso architettonico di Gioacchino Ersoch, testimoniano il passaggio dal classicismo alla modernità e costituiscono un importante esempio storico dell’architettura industriale monumentale e razionale della fine del XIX Secolo.

Nel 2002, i due Padiglioni (9a e 9b) più vicini all’ingresso di Largo Orazio Giustinani furono assegnati al MACRO per ospitare mostre di arte contemporanea.

Oggi questi due affascinanti spazi, ristrutturati e climatizzati, sono gestiti dall'Azienda Speciale Palaexpo e sono entrati a fare parte del progetto Mattatoio.

I Padiglioni sono particolarmente adatti per ospitare installazioni e mostre che propongano forme di ibridazione con i linguaggi delle arti performative e delle discipline scientifiche.

La Pelanda
Esempio pregevole di architettura industriale, La Pelanda è un ampio spazio di circa 5000 metri quadrati. Il meticoloso restauro che ha interessato i suoi spazi ha salvaguardato le strutture e i manufatti della "Galleria delle Vasche".

Il corpo principale si articola in una grande navata, una ciminiera troncoconica e altre strumentazioni metalliche che, insieme, gli conferiscono un’atmosfera di rara suggestione.

Il progetto di restauro prevedeva un sistema aperto, modulare nelle sue strutture, e interamente attraversabile dal pubblico, con grandi superfici vetrate che, grazie all’illuminazione naturale, ne esaltassero volumi e prospettive.

Gli spazi della Pelanda sono particolarmente adatti all’espressione dei vari linguaggi della performance, dalla danza al teatro di ricerca, dalla musica all’installazione all’attività laboratoriale.

I suoi spazi sono anche dedicati alle residenze produttive che permettono agli artisti, provenienti da diverse discipline, di fare ricerca e sperimentazione.

I Rimessini
Dopo un lungo lavoro di restauro e rifunzionalizzazione, questi due grandi ambienti, un tempo destinati a raccogliere e recintare gli animali cosiddetti "indomiti", diventeranno spazi per la ristorazione, con l’obiettivo di coniugare la qualità dell'offerta culinaria con la cultura del cibo, nei suoi aspetti rituali, antropologici e performativi.

Foto: pagina Facebook del Mattatoio

Ti potrebbe interessare anche

Il Tevere

Il Tevere
Il Tevere

Secondo la leggenda, la storia di Roma comincia proprio da qui

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.4737224 41.8760422)
Orari 

Dal martedì alla domenica dalle ore 11.00 alle 20.00
Lunedì chiuso

Le modalità di ingresso di musei e luoghi della cultura sono tenuti a rispettare le indicazioni contenute nelle il misure per il contenimento COVID.
Per aggiornamenti e modalità di visita consultare il > sito ufficiale.

Contatti 
Email: 
info.mattatoio@palaexpo.it
Facebook: 
www.facebook.com/mattatoioroma
Instagram: 
www.instagram.com/mattatoio/
Sito web: 
www.mattatoioroma.it
Sito web: 
www.coopculture.it/it/poi/mattatoio/
YouTube: 
www.youtube.com/channel/UCWLTg1TcTJOQ5EPuTwBWjiQ
Servizi 
Accessibile ai disabili
Servizi igienici per disabili
Accessibilità: servizi disponibili 
Ingresso a livello
Street level entrance
Con entrada a nivel
Share Condividi

Location

Mattatoio, Piazza Orazio Giustiniani, 4
Piazza Orazio Giustiniani, 4
41° 52' 33.7512" N, 12° 28' 25.3992" E

Per conoscere tutti servizi sull'accessibilità visita la sezione Roma accessibile.

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility