Luoghi all'aperto | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Luoghi all'aperto

Laghetto di Villa Borghese

Fino alla mezzanotte del 31 gennaio 2022 è disposto l’obbligo su tutto il territorio nazionale di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche nei luoghi all’aperto, durante l’intera giornata.
Sono esentati i bambini con età inferiore a sei anni, i portatori di patologie incompatibili con l’uso della mascherina, sulla base di una certificazione medica idonea, e chi pratica all’aperto attività motorie e/o sportive.

Le ultime norme anti-contagio non prevedono limitazioni orarie alla circolazione.

Le modalità di fruizione dei luoghi indicati possono variare in base alle norme di contenimento e contrasto della diffusione del Covid-19, di volta in volta vigenti.

PARCHI, VILLE E GIARDINI

Si può fruire del patrimonio verde cittadino, salvo diverse disposizioni del Comune e della Regione, sempre con prudenza e nel rispetto delle misure e delle distanze di sicurezza. La frequentazione è, quindi, possibile, a patto di mantenere la distanza interpersonale di un metro, in caso di attività motoria o passeggiata, di due metri per attività sportiva individuale. Vietati gli assembramenti - dunque no a picnic, barbecue e simili.

VIE DELLO SHOPPING, LUOGHI DI RITROVO, LUNGOMARI E PASSEGGIATE

I negozi sono aperti solo in zona bianca, gialla e arancione. Se uscite per una passeggiata, in città o sul lungomare, quando consentito, vi ricordiamo che vige il divieto generale di assembramento, l'obbligo di mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro e l'utilizzo della mascherina.

MERCATI E FIERE

Nei mercati dovete mantenere il distanziamento interpersonale di almeno 1 metro. Le persone conviventi possono stare a una distanza inferiore da quella indicata.
Gli accessi sono regolamentati e scaglionati in funzione degli spazi disponibili, differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita.
È obbligatorio l’utilizzo dei guanti "usa e getta" nelle attività di acquisto, in particolare di alimenti e bevande, e l'uso della mascherina.

Media gallery

Le tue utility