Il museo (è) possipile. Storie di collezionismi, recuperi e restauri a Castel Sant’Angelo | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Il museo (è) possipile. Storie di collezionismi, recuperi e restauri a Castel Sant’Angelo

In attesa di riallestire le opere delle collezioni del Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo (istituito nel 1925) nelle sale ad esse destinate originariamente, si è deciso quindi di realizzare un allestimento temporaneo, che le proponga al pubblico secondo una nuova ottica espositiva e che ne faccia comprendere la straordinaria varietà.
La mostra si propone di valorizzare e conferire nuova luce a opere poco conosciute, nonostante il loro indiscutibile pregio, celate all’attenzione che meritano e sottratte alla visione perché in gran parte conservate nei depositi del Castello.
Molti dei pezzi esposti non sono collegati alla storia di Castel Sant’Angelo che all’epoca dell’istituzione del Museo si era trovato per lo più privo di mobilio ornamentale e di quadreria, considerate anche le diverse funzioni che vi si svolsero in precedenza, come quella di carcere e caserma. La collezione di dipinti e arredi che oggi ammiriamo è frutto della sintesi di due distinte donazioni, quella del collezionista e mercante d’arte romano Mario Menotti del 1916 e quella della famiglia fiorentina Contini Bonacossi del 1928, favorite dalla volontà del generale Mariano Borgatti, allora direttore del Castello, al quale va ascritto il merito (oltre quello di aver pianificato, programmato e realizzato una significativa campagna di restauro estesa a gran parte del monumento) di averlo voluto trasformare in contenitore di contenuti storici e artistici.

A cura di Mariastella Margozzi, Laura Salerno e Michele Occhioni,

Informazioni

Quando 
dal 30 Novembre 2021 al 30 Gennaio 2022
POINT (12.4663838 41.9025166)
Contatti 
Acquisto online: 
www.gebart.it/musei/museo-nazionale-di-castel-santangelo
Email: 
dms-rm@beniculturali.it
Email: 
prenotazioni per gruppi info@tosc.it
Facebook: 
www.facebook.com/MuseoCastelSantAngelo
Prenotazione telefonica: 
06 32810
Sito web: 
http://castelsantangelo.beniculturali.it
Sito web: 
www.direzionemuseistataliroma.beniculturali.it/istituti/museo-nazionale-di-castel-santangelo-2
Telefono: 
06 6819111
Orari 

dal 30 novembre 2021 a 30 gennaio 2022
Chiuso il lunedì

N.b. Ingresso è contingentato.
220 ingressi per fascia oraria. Ogni fascia oraria ha una durata di 1 ora e 30 minuti.
Fasce orarie d'ingresso:
-09.00-10.30
-10.30-12.00
-12.00-13.30
-13.30-15.00
-15.00-16.30
-16.30-18.00
-18.00-19.30

Share Condividi

Location

Il museo (è) possipile. Storie di collezionismi, recuperi e restauri a Castel Sant’Angelo, Lungotevere Castello, 50
Lungotevere Castello, 50
41° 54' 9.0612" N, 12° 27' 58.9824" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility