Area Archeologica del Sepolcro degli Scipioni | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Area Archeologica del Sepolcro degli Scipioni

Area Archeologica del Sepolcro degli Scipioni

L’area archeologica del Sepolcro degli Scipioni si trova lungo il tratto urbano della via Appia Antica, all’interno delle Mura Aureliane, prima della Porta S. Sebastiano. È un monumento di straordinario interesse, poiché vi furono sepolti molti esponenti di una delle famiglie più illustri della romanità, tra gli altri Scipione l’Africano, vincitore di Annibale, e Scipione l’Emiliano, distruttore di Cartagine.

La prima notizia di ritrovamenti risale al 1614, ma la vera e propria scoperta risale al 1780, quando i due fratelli sacerdoti Sassi, proprietari della vigna soprastante, allargando la cantina della loro casa trovarono un ingresso al sepolcro. In quegli anni tutto quello che era iscritto o figurato fu portato nei Musei Vaticani, ma il sepolcro divenne una meta abituale per molti studiosi e visitatori che compivano a Roma il Grand Tour.

L’area archeologica è stata costruita a poca distanza dall’Appia, strada inaugurata nel 312 a.C. con lo scopo di agevolare e di sostenere l’espansione del dominio di Roma nell’Italia meridionale. Appare dunque conseguente che la famiglia degli Scipioni, una delle più aperte alla cultura ellenizzante, abbia voluto costruire il suo monumento funerario in prossimità della nuova strada consolare, simbolo di quell’idea politica di espansione verso il mondo della Magna Grecia.

La struttura presenta una pianta quadrangolare e aveva un ingresso monumentale, oggi quasi del tutto scomparso; all’interno sono scavate nel tufo sei gallerie e i sarcofagi sono disposti lungo le pareti o entro nicchie. Ogni sarcofago presenta un’iscrizione relativa al personaggio e alle sue imprese. La prima sepoltura fu quella del capostipite della famiglia, Lucio Cornelio Scipione Barbato, console nel 298 a.C.; il suo sarcofago originale si trova ai Musei Vaticani.

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.4986702 41.8775933)
Orari 

Ingresso consentito solo a gruppi accompagnati
Max 12 persone alla volta
con prenotazione obbligatoria allo 060608
(tutti i giorni ore 9.00-19.00)

N.B. Ogni gruppo prenotato può accedere all'area archeologica solamente dopo che sia terminata la visita del gruppo precedente.

Le date di apertura delle prenotazioni per le visite del 2019/2020 sono:
14 Marzo 2019  ---    Luglio/Agosto/ Settembre 2019
13 Giugno 2019 --- Ottobre/ Novembre/ Dicembre 2019
12 Settembre 2019 --- Gennaio/ Febbraio/Marzo 2020
12 Dicembre 2019 --- Aprile/Maggio/Giugno 2020

Contatti 
Email: 
info@060608.it
Prenotazione telefonica: 
060608 tutti i giorni ore 9.00-19.00
Sito web: 
www.sovraintendenzaroma.it/i_luoghi/roma_antica/monumenti/sepolcro_degli_scipioni
Telefono: 
060608 tutti i giorni ore 9.00-19.00
Share Condividi

Location

Area Archeologica del Sepolcro degli Scipioni, Via di Porta San Sebastiano, 9
Via di Porta San Sebastiano, 9
41° 52' 39.3348" N, 12° 29' 55.212" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility