Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

I mercati

Mercato di Piazza Vittorio-0051-f.F.Q
Campo de Fiori_02 AC
Ostia__05 VB

Concludiamo questa carrellata con un'escursione nei mercati della città, colorati e vivaci. In ogni quartiere al mattino alcune strade si animano per accogliere i banchetti dei venditori, ma se proprio vogliamo concederci una camminata tra verdure, carni, salumi e formaggi è d’obbligo andare a Campo de’ Fiori, uno dei mercati più antichi. Campo de Fiori_02 ACQui si viene ancora in cerca del mito, dell'immagine che la Capitale - attraverso cinema, arte, poesia - ha diffuso nel mondo. All’ombra della statua di Giordano Bruno, è tutta una esplosione di odori, colori. Verdurai, vignaroli (vigneron, vignaiolo, cioè chi vende direttamente i prodotti della terra coltivati in proprio) mostrano orgogliosi banchi decorati con broccoli, insalate, carciofi ma anche con zucche di mille forme e dimensioni, mazzi di peperoncini, grappoli d’uva bionda o rossa, melograni. Non mancano i banchetti di spezie e qualcuno vende ancora la “misticanza”: un insieme di verdure di campo profumate e appetitose. E i ‘pesciaroli’ offrono la merce sui banchi, invitando a gran voce i clienti all’acquisto.

Anche il mercato di Testaccio gode di fama meritata. Fino a pochi anni fa occupava la piazza centrale del quartiere, ora è stato spostato in una struttura coperta accanto al vecchio mattatoio: ci si trova di tutto. Meritano una sosta alcuni venditori, segnalati entusiasticamente da illustri quotidiani stranieri, che offrono panini con la trippa e fritti vari al cartoccio. Un paradiso per il palato.

Un assaggio di mondo lo trovate invece nel cuore dell’Esquilino, il quartiere multietnico di Roma. Crocevia di lingue, culture e generi alimentari, il mercato Esquilino unisce a prodotti tipicamente italiani come carciofi, cicoria e olive prodotti esotici difficilmente trovabili in altre parti della città. Nel brusio di lingue straniere e nella mistura di odori e colori che caratterizzano questo mercato, si ha l’imbarazzo della scelta tra banchi di pesce, carne, pane, frutta, verdura e spezie provenienti da tutti gli angoli del mondo. Le compere proseguono poi in un’altra sezione del mercato, quella dedicata a abbigliamento, tessuti, borse e scarpe, anche questa dal sapore squisitamente esterofilo.

E il vino, il sovrano indiscusso della tavola romana, servito in ogni trattoria, osteria, ‘fraschetta’? Quello che arrivava a Roma dalle campagne e dai Castelli sui ‘carretti a vino’? Rosso, bianco, rosato, frizzante, ‘stuzzicarello’. Merita una gita ai Castelligustatelo con la porchetta ,maiale arrostito intero a fuoco lento e profumato con erbe aromatiche.

Ostia__05 VBE già che ci siete arrivate a Ostia e gustatevi un piatto di spaghetti con le telline guardando un placido tramonto che colora di rosa il mare di Roma.

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.5056743 41.8965436)
Orari 

aperto dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 14.00
chiuso domenica

Share Condividi

Location

Mercato rionale Nuovo Esquilino, Via Filippo Turati
Via Filippo Turati
41° 53' 47.5584" N, 12° 30' 20.4264" E

Media gallery

Media gallery
Mercato di Piazza Vittorio-0051-f.F.QCampo de Fiori_02 ACOstia__05 VB

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility