Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

MUSA Museo degli Strumenti Musicali dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia

Il Museo di Strumenti Musicali dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia possiede una delle principali collezioni italiane di strumenti, i cui pezzi più pregiati sono ora visibili nella galleria espositiva. La collezione, insieme alle raccolte storiche e documentarie della bibliomediateca, è un naturale complemento alle attività dell'Accademia, è parte della sua storia, così come del suo presente di istituzione musicale e formativa.

Il museo fu istituito già nel 1895 dall'allora Regia Accademia. A quel tempo un nuovo e generale interesse per la musica antica e la riscoperta della sua prassi esecutiva spinsero altre importanti istituzioni didattiche europee, quali i conservatori di Parigi e Bruxelles, a dotarsi di una collezione che permettesse agli alunni e al pubblico di conoscere direttamente gli strumenti utilizzati in passato. Erano ancora poche, in effetti, le notizie e la consapevolezza di quali fossero gli strumenti adottati nei secoli addietro e di quanto diverse fossero le tecniche con le quali i brani erano eseguiti.

A Roma si dedicarono a questi studi, fra gli altri, alcuni accademici ceciliani come Oscar Chilesotti, Giuseppe Branzoli, e l'allora bibliotecario Adolf Berwin. Assieme al presidente dell'Accademia, il conte di San Martino, tutti contribuirono, anche con la donazione di propri strumenti, alla costituzione del museo. A loro si deve l'organizzazione dei due "trattenimenti di musica antica" tenutisi l'8 e il 10 maggio 1889. Pochi giorni più tardi, il 24 maggio, Branzoli partecipò anche a un "concerto storico", promosso dalla Società Musicale Romana, che rappresenta una tappa fondamentale per la costituzione della collezione dell'Accademia.

Tra gli strumenti esposti, strumenti a corda italiani (chitarre, madolini, mandoloni, stradivari, arpe), giapponesi, cinesi e yameniti. Tamburi militari, corni, tube e spinette.  

Informazioni

Indirizzo 
POINT (12.4732718 41.9295635)
Orari 

Ottobre - giugno
Lun-ven ore 11.00-17.00
Sab-dom ore 11.00-18.00
Chiuso giovedì
Luglio e settembre aperto solo su appuntamento per visite guidate a pagamento (minimo 8 persone).
Agosto chiuso

In occasione di particolari eventi gli spazi espositivi potrebbero essere non accessibili al pubblico

Contatti 
Email: 
museo@santacecilia.it
Sito web: 
www.auditorium.com/location/museo_degli_strumenti_musicali-17703.html
Sito web: 
http://museo.santacecilia.it/museo/
Telefono: 
+39 06 80242382 / +39 06 80242332
Servizi 
Accessibile ai disabili
Audioguida
Laboratori didattici
Proiezioni video
Punto vendita pubblicazioni
Visite didattiche
Share Condividi

Location

MUSA Museo degli Strumenti Musicali dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Viale Pietro De Coubertin, 30
Viale Pietro De Coubertin, 30
41° 55' 46.4304" N, 12° 28' 23.7792" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility