Corrado Cagli - Folgorazioni e mutazioni | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Corrado Cagli - Folgorazioni e mutazioni

Corrado Cagli - Folgorazioni e mutazioni- Palazzo Cipolla

Una mostra antologica dedicata al Maestro Corrado Cagli, artista versatile (Ancona 1910, Roma 1976), ricchissima di opere, circa 200, tra cui dipinti, disegni, sculture, arazzi, bozzetti e costumi teatrali, esposti nelle sale di Palazzo Cipolla a Via del Corso.

Il percorso espositivo evidenzia l’idea dell’arte come ricerca, attraverso una molteplicità di linguaggi e contenuti, mettendo in mostra i maggiori cicli pittorici realizzati dall'artista nella sua lunga attività creativa: dai primi lavori giovanili in maiolica, a quelli realizzati a olio e altre tecniche del periodo della Scuola Romana; dal periodo neometafisico, agli studi sulla Quarta dimensione, fino alle Mutazioni modulari della metà degli anni '70. 

Inoltre, sono presentati alcuni dei pannelli che costituiscono il ciclo esposto all’Esposizione Universale di Parigi del 1937 e il grande cartone della pittura murale Orfeo incanta le belve eseguita per la XXI Biennale di Venezia del 1938. 

Cagli, che già negli anni giovanili riesce ad affermarsi come figura di spicco della Scuola di Roma (nome di un gruppo eterogeneo di artisti di matrice espressionista, attivo a Roma tra il 1928 e il 1945), ha una vita travagliata e nomade: di religione ebraica, nel 1938, a causa delle leggi razziali fasciste, è costretto a espatriare negli Stati Uniti, dove resterà fino al 1947. 

Questi sono anni molto importanti per la sua maturazione artistica:  qui approfondisce la tecnica dei murali allora al suo culmine con la scuola messicana; grazie ai disegni realizzati durante la guerra e acquistati dal MoMa, ottiene la Guggenhaim Fellowship.  Collabora con la Ballet Society  newyorkese come scenografo e costumista teatrale insieme a George Balanchine e approfondisce una ricerca spaziale che lo porterà ai disegni astratti conosciuti come «quarta dimensione». 

 

Foto: Archivio Cagli

 

Informazioni

Quando 
dal 8 Novembre 2019 al 6 Gennaio 2020
POINT (12.4809094 41.8995134)
POINT (12.4809094 41.8995134)
Contatti 
Email: 
info@archiviocagli.com
Facebook: 
www.facebook.com/archiviocagli/
Sito web: 
www.archiviocagli.com/mostre-ed-esibizioni/corrado-cagli-folgorazioni-e-mutazioni/
Orari 

Da venerdì 8 novembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020

Dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Chiuso il lunedì

Costi 
Biglietto: 
7.00
Share Condividi

Locations

Corrado Cagli - Folgorazioni e mutazioni, Via del Corso, 320
Via del Corso, 320
41° 53' 58.2468" N, 12° 28' 51.2724" E
Corrado Cagli - Folgorazioni e mutazioni, Via del Corso, 320
Via del Corso, 320
41° 53' 58.2468" N, 12° 28' 51.2724" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility