Aspettando l’Imperatore. Monumenti, Archeologia e Urbanistica nella Roma di Napoleone 1809-1814 | Turismo Roma
Vivere Roma, scoprire Roma
Servizi turistici e offerta culturale
060608
Il tuo viaggio su misura

Social Block

You are here

Aspettando l’Imperatore. Monumenti, Archeologia e Urbanistica nella Roma di Napoleone 1809-1814

Aspettando l’Imperatore. Monumenti, Archeologia  e Urbanistica nella Roma di Napoleone 1809-1814

Dichiarata “seconda città dell’Impero”, la Roma dei primi anni dell’Ottocento è una città che cerca di cambiare volto senza rinunciare al suo passato millenario: siamo al centro di una stagione di grande effervescenza creativa, breve ma di fondamentale importanza, alla cui scoperta ci guidano le 50 opere in mostra al Museo Napoleonico, molte delle quali poco conosciute o inedite.

Tra l’occupazione francese nel 1808 e la disfatta di Waterloo nel 1814, Roma rappresenta per Napoleone il coronamento del suo grandioso sogno imperiale. Al figlio Francesco, nato dal matrimonio con Maria Luisa d’Austria, viene assegnato il titolo altisonante di Re di Roma e come seconda reggia imperiale viene scelto il Palazzo del Quirinale, rinnovato e trasformato per accogliere la coppia imperiale in occasione della prevista visita a Roma nel 1812.

Travolto dalla campagna di Russia, Napoleone non metterà mai piede a Roma ma per oltre cinque anni, aspettando l’imperatore, la città sarà investita dalla “missione civilizzatrice” francese in Europa, nell’amministrazione come nell’urbanistica, facendo dialogare architetti e ingegneri francesi e italiani, nel tentativo di far convivere l’immenso patrimonio architettonico e artistico della città con l’eredità illuministica e con le esigenze della realtà imperiale.

Quattro le sezioni della mostra: si parte dalla “Roma di Napoleone” per poi immergersi nelle “Celebrazioni romane per la nascita del Re di Roma”; dal settore dedicato agli scavi archeologici si passa infine ai progetti monumentali, per statue, archi di trionfo, ponti e persino cimiteri extra-urbani, o di rinnovamento urbanistico di ampie zone della città, che videro coinvolti architetti romani come Camporese, Valadier e Stern, e francesi come Berthault e Gisors.

Informazioni

Quando 
dal 19 Dicembre 2019 al 25 Ottobre 2020
POINT (12.471862 41.901913)
Contatti 
Sito web: 
www.museonapoleonico.it/mostra-evento/aspettando-l-imperatore
Orari 

Dal 19 dicembre 2019 al 25 ottobre 2020
Da martedì a domenica ore 10.00 - 18.00
24 e 31 dicembre ore 10.00 - 14.00
La biglietteria chiude mezz'ora prima
Giorni di chiusura: Lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio 

Giorni di chiusura 
Lunedì
Share Condividi

Location

Aspettando l’Imperatore. Monumenti, Archeologia e Urbanistica nella Roma di Napoleone 1809-1814, Piazza di Ponte Umberto I, 1
Piazza di Ponte Umberto I, 1
41° 54' 6.8868" N, 12° 28' 18.7032" E

Media gallery

Node Json Map Block

Mappa interattiva

Scegli eventi e i servizi nelle vicinanze

Le tue utility